Archivi di specializzazioni: Oncologia

Propranololo: che si alzi il sipario!

Il propranololo è usato come beta-bloccante da decenni. Nuovi studi suggeriscono che può essere indicato anche per altre malattie. Una start-up statunitense prevede addirittura di prescrivere il farmaco nei casi di paura di parlare in pubblico. di più...

Tabacco per uso orale: i pericoli dello snus

Lo snus è considerato un'alternativa salutare alle sigarette. Secondo il Forum Mondiale sulla Nicotina sarebbe "il 95% più sicuro rispetto alle sigarette". Ma chi ne critica l’uso avverte: il rischio sarebbe sottovalutato, perché contiene 28 agenti cancerogeni; e di più...

Tumore infantile: il fardello dei sopravvissuti

Oggi i bambini che sviluppano tumori sopravvivono molto più a lungo rispetto al passato. Tuttavia, quasi tutti da adulti soffrono di complicanze gravi, come dimostra un nuovo studio. I medici devono monitorare con attenzione questi soggetti, perché la post-terapia di più...

Articolo di Christine Amrhein

Cancro: a caccia dei geni di Dumbo

Gli oncologi hanno recentemente imparato molto dagli elefanti e dalle balene della Groenlandia. Sorprendentemente, queste massicce e pesanti creature si ammalano raramente di cancro, nonostante l'enorme tasso di divisione cellulare. Ora si tenta di utilizzare le di più...

Metastasi: il recettore dell’olio di palma

Finora non era chiaro quali cellule tumorali potessero metastatizzare. A quanto pare, alcuni recettori sensibili ai grassi sono necessari per portare le cellule metastasizzanti nella loro membrana. L'alimentazione ad alto contenuto di grassi, in particolare l'olio di di più...

Articolo di Sonja Schmitzer
9

p53: chi sveglia il “guardiano del tumore”?

La p53 è una delle più importanti armi del corpo contro il cancro. Nella maggior parte dei tumori, però, il gene soppressore del tumore muta. Gli scienziati cercano da tempo di recuperare il cosiddetto "guardiano del genoma". Ora anche i giganti farmaceutici sono di più...

Articolo di Nicole Simon

Veleni: un morso per la guarigione

I veleni degli animali dovrebbero scoraggiare, paralizzare o uccidere gli avversari. Sempre più spesso, tuttavia, i ricercatori scoprono che il veleno di serpenti, scorpioni o ragni può anche curare le malattie ed essere quindi redditizio. Captopril e l'agente di più...

1

Terapia oncologica: Può darsi meglio al di fuori delle indicazione terapeutiche

I trattamenti con farmaci off-label sono controversi, anche nella medicina oncologica. Ora un nuovo studio vuole dimostrare che nell'utilizzo dei farmaci è opportuno prestare meno attenzione al tipo di tumore e focalizzarsi sul metabolismo delle cellule maligne. di più...

Articolo di Erich Lederer

Eutanasia: offerta senza richiesta

Attualmente l'eutanasia medica è legale in molti paesi. Tuttavia, secondo un recente studio, è praticata relativamente di rado. In generale, il consenso pubblico per l'eutanasia è aumentato quasi ininterrottamente nell'Europa occidentale e negli Stati Uniti. di più...

Articolo di Christine Amrhein

OMS: caffè freddo servito tiepido

Dopo che il reparto speciale dell'OMS ha recentemente esaminato al microscopio le carni lavorate, ora tocca alle bevande calde. Contrariamente alle valutazioni precedenti, il caffè o il tè, improvvisamente, non sono più cancerogeni. Rimane aperta la questione di di più...

Click here and become a medical blogger!
Copyright © 2018 DocCheck Medical Services GmbH
Lingua:
Seguire DocCheck: