Matthias Bastigkeit

Professione: Giornalista scientifica

Wenn ich nicht rede, schreibe ich - wenn ich nicht schreibe, rede ich. Als Dozent für Pharmakologie bin ich für schulische und Universitäre Bildungsträger tätig und lehre die Fächer Pharmakologie, Toxikologie, Suchtmedizin, Notfallmedizin und Kommunikation. Für die Pharmaindustrie sowie Ärzte- und Apothekerkammern führe ich Seminare zu diversen pharmakologischen Themen durch.
Aus meiner Feder stammen weit über 1000 Artikel und 12 Fachbücher. Ich bin u.a. Ressortleiter der Fachzeitschrift Rettungsdienst, Mitarbeiter vom REPORT NATURHEILKUNDE, der Plattform MEDIZIN.de und war Chefredakteur der Zeitschrift GERIATRIE-REPORT.
Meine Interessenschwerpunkte sind u.a. Sucht, Rauschdrogen, Drogensubstitution, Notfallmedizin, Naturheilkunde und das gesamte Spektrum der Pharmakologie und der Selbstmedikation. Meine Seminare tragen den Stempel "Infotainment - Lernen muss Spaß machen"

I miei articoli:

Attenzione, Interazione-Smoothie

Un bicchiere di succo di pompelmo non ha mai fatto del male a nessuno? Sbagliato. In determinate circostanze, infatti, alcuni frutti vanno evitati, poiché i flavonoidi contenuti possono portare ad interazioni con i farmaci. Come ad esempio i pompelmi, che possono di più...

04.10.2017

Olio di magnesio: frottole transdermiche

Alcuni produttori hanno avuto l'idea di proporre preparati di magnesio "miracolosi" per l'applicazione sulla pelle. Ma può il magnesio penetrare nel flusso sanguigno tramite applicazione transdermica? Se si cercano prove, si resta rapidamente delusi. di più...

27.06.2017

Analisi dei capelli: pochi fatti, molta leggenda

L'analisi dei capelli svolge un ruolo sempre più importante in medicina. Accertamenti sulle sostanze stupefacenti, rilevamento di alcol, evidenza di carenze vitaminiche e minerali sono solo alcuni settori di applicazione. Non di rado, alcuni risultati dell’analisi di più...

13.12.2016

Paleodieta: un dinosauro al sangue, per favore

La paleodieta dovrebbe imitare le abitudini alimentari degli abitanti delle caverne del Paleolitico. I cereali e i prodotti lattiero-caseari sono tabù. Nei forum online si trovano segnalazioni euforiche di "discepoli dell'età della pietra". Che cosa significa il di più...

19.04.2016

Münchhausen: il procuratore del Barone

Si parla di sindrome di Munchausen per procura quando un genitore richiede l’intervento medico, simulando sintomi falsi, per far curare un bambino sano. Cos’è che spinge un genitore, specialmente le madri, a ricorrere ripetutamente a veleni e al coltello? di più...

05.09.2014

Herpes: l’importante è mettere la crema

Colpisce persone su dieci: il virus dell'herpes simplex (HSV). Una volta infettato l'ospite il virus rimane nelle cellule nervose in stato latente per tutta la vita. Quali misure terapeutiche sono possibili?
 di più...

07.05.2013

Intolleranza all’istamina (HIT): Morbus Gouda

Non di rado viene messo in dubbio che l’intolleranza all’istamine sia una malattia a se stante. Un argomento a favore sarebbe il fatto che l’organismo non può avere una reazione d’intolleranza nei confronti di un biogene trasmettitore. Dal 2012 esiste una di più...

05.03.2013

Animal Hoarding: Posso prenderne un altro?

La disposofobia è una patologia abbastanza conosciuta, l’"Animal Hoarding" invece è meno noto. I soggetti colpiti raccolgono un numero assai elevato di animali in spazi ristretti spesso senza riuscire più a garantire neanche le più elementari norme igieniche. di più...

05.11.2012

Adrenalina: Il nonno può restare (per il momento)

Esistono betabloccanti profumati, diversi antagonisti del calcio e farmaci contro la micosi del piede. Per le indicazioni più importanti per la rianimazione esiste però un solo medicamento che presenta uno standard affidabile: Adrenalina - e anche presso i di più...

03.08.2012

Si amplia il mercato delle nuove droghe

LSD è out, cocaina ed eroina sono oldies, la SPICE viene soppiantata dalla SPACE. L‘osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) ha appena lanciato l’allarme sulla “quantità record delle nuove droghe”. Lo scorso anno sono state di più...

05.04.2012

Copyright © 2019 DocCheck Medical Services GmbH
Lingua:
Seguire DocCheck: