Dr. Christine Amrhein

Professione: Giornalista scientifica

Als freie Wissenschaftsautorin und Diplom-Psychologin interessiere ich mich für vielfältige Themen aus den Bereichen Gehirnforschung, Psychologie und Medizin.

Weitere Infos finden Sie auf meiner Webseite: http://www.christine-amrhein.de

I miei articoli:

Tumore infantile: il fardello dei sopravvissuti

Oggi i bambini che sviluppano tumori sopravvivono molto più a lungo rispetto al passato. Tuttavia, quasi tutti da adulti soffrono di complicanze gravi, come dimostra un nuovo studio. I medici devono monitorare con attenzione questi soggetti, perché la post-terapia di più...

14.11.2017

Aerobica forzata per la depressione

Il medico consiglia di praticare sport, il paziente annuisce, ma non accade granché. Per le persone affette da malattie mentali, il regolare esercizio fisico può essere efficace tanto quanto i farmaci. Tuttavia, proprio a causa della malattia, per questi soggetti di più...

30.10.2017

Coronaropatia – un rischio da non prendere sotto gamba

Il sovrappeso è un fattore di rischio importante per le malattie cardiovascolari. Tuttavia, anche una persona magra su cinque è comunque a rischio. I diabetologi hanno infatti scoperto che l’assenza di grasso su gambe e fianchi può prevedere un più alto rischio di più...

17.10.2017

“Questo Airbus ha tre medici di emergenza”

Le emergenze mediche in volo sono rare, ma data la crescente età dei passeggeri e le patologie pre-esistenti più frequenti, in futuro aumenteranno. Come si possono preparare le compagnie aeree per questa evenienza? E quali sono i fattori da considerare quando si di più...

22.08.2017

La Vipera del Tempio morde l’aspirina

Una sostanza ricavata dal veleno della Vipera del Tempio potrebbe essere usata al posto di farmaci antiaggreganti piastrinici per disturbi circolatori, infarti cardiaci e ictus. La particolarità: agisce senza produrre una maggiore tendenza al sanguinamento. di più...

25.07.2017

Anosmia: funzione olfattiva e spray

Le alterazioni del senso dell'olfatto non sono rare. Possono ridurre la qualità della vita e avere un effetto negativo sulle abitudini alimentari. Ora i rinologi dispongono di uno spray nasale che può ripristinare l'olfatto, almeno temporaneamente. di più...

13.06.2017

La mia gamba non mi appartiene

Esistono persone che hanno un forte bisogno di essere menomate: si augurano di vivere senza una gamba, paralizzati, di essere ciechi o sordi. Gli studi suggeriscono che un ruolo determinante è svolto dai cambiamenti cerebrali. In che modo i medici possono trattare i di più...

16.05.2017

Binge Eating: la grande abbuffata

Il disturbo da alimentazione incontrollata, o Binge Eating, è sempre più riconosciuto come una malattia distinta: chi ne soffre ingerisce enormi quantità di cibo e non vomita. Spesso questi soggetti sono in sovrappeso. Un trattamento è quindi importante anche per di più...

07.02.2017

Quando la paura si nasconde nel corpo

Le persone che soffrono di disturbo d'ansia generalizzato si preoccupano costantemente in maniera esagerata. Questo problema riguarda anche i bambini. Spesso si manifestano sintomi somatici, per cui la malattia è spesso trascurata. In molti casi è utile la di più...

10.01.2017

Schizofrenia: fraternamente divisi

I fattori genetici svolgono un ruolo importante nelle malattie mentali come la schizofrenia. Ora un importante studio ha esaminato il rischio di malattia nei fratelli delle persone colpite. Conclusione: i medici devono essere maggiormente consapevoli dell'aumento del di più...

29.11.2016

Copyright © 2019 DocCheck Medical Services GmbH
Lingua:
Seguire DocCheck: